Era solo un extracomunitario….

Quanto accaduto a Colleferro al giovane Willy Montiero Duarte è raccapricciate: ucciso a botte perchè intervenuto a calmare gli animi di un guppo di ubriachi, forse drogati.

Ci sono degli indagati, due di questi già definiti killer. Non mi associo a questa tendenza, per me assassini lo saranno se così riconosciuti da un tribunale; ma trovo disgustoso che un parente dei sospettati dichiari, di fronte a numerose persone: “In fondo cosa hanno fatto ? Niente. hanno solo ucciso un extracomunitario“.

Questo subumano dovrebbe essere sbattuto in galera per il resto dei suoi giorni, così come dovrebbe accadere a quelli che nei social si sono congratulati con i sospettati per la loro azione.

E tutto questo altro non è che il risultato della deriva razzista a cui cercano di spingerci gli esponenti politici neofascisti.

 

La Repubblica
Condividi questo:

Lascia un commento

Your email address will not be published. La vostra email non sarà pubblicata

Nome
Email
Sito web

dodici + 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.