Garcia Lorca

Federico García Lorca

Il 19 agosto 1936 uno dei più grandi poeti del XX secolo, Federico García Lorca, veniva brutalmente fucilato dai fascisti spagnoli per la sola colpa di essere gay, socialista e massone.